skip to content | skip to menu

MERIDIUM Newsletter September 2011

 

Newsletter

25 September 2011

 

We are pleased to inform you that the MERIDIUM International Conference will be held at the University for Foreigners of Perugia, from 23rd to 25th November 2011.

The Conference will host three main sessions:

- Linguistic Plurality in European Countries

- The impact of migration flows on linguistic practices and multilingualism perceptions

- Traditional Models and new perspectives on linguistic diversity and integration in Europe

 

Each session will host presentations by invited speakers and discussion of MERIDIUM project results.

Invited Speakers will discuss a wide range of issues related to multilingual societies:

- Román Álvarez Rodríguez, University of Salamanca

- Andrei Avram, University of Bucharest, member of MERIDIUM Quality Control Board

- Antoinette Camilleri Grima, Malta University

- Louis-Jean Calvet, University of Provence, Aix-en-Provence, member of MERIDIUM Quality Control Board

- Marina Chini, University of Pavia

- Joana Duarte, University of Hamburg

- Ingrid Gogolin, University of Hamburg, member of MERIDIUM Quality Control Board

- Cornelia Ilie, Malmö University

- Ana Kralj, University of Primorska

- Federica Venier, University of Bergamo, MERIDIUM Scientific Consultant

 

A poster session will be dedicated to ongoing researches and projects.

The MERIDIUM research - which is the heart of the project – involved a total of over 3800 subjects, among pupils and parents of the fifth grade in 70 primary schools, in 6 countries of southern Europe. MERIDIUM research has focused on national and local language policies supporting linguistic diversity and on perceptions and social attitudes related to multilingualism. A special attention has been paid to “new linguistic minorities” connected to recent and still ongoing migration flows in the area.

Information for participants and poster proposals can be found on the Conference website.

 

 

Newsletter

25 Septembre 2011

 

In questo numero della nostra Newsletter annunciamo la Conferenza Internazionale MERIDIUM che si terrà presso l'Università per Stranieri di Perugia, dal 23 al 25 Novembre 2011.

La Conferenza è organizzata in tre sessioni:

- Pluralità linguistiche a confronto nei Paesi europei:

- L’impatto dei flussi migratori sui comportamenti linguistici e sulle percezioni relative al multilinguismo

- Modelli tradizionali e nuove prospettive per l’integrazione della diversità linguistica in Europa.

 

Ognuna delle tre sessioni ospiterà contributi di esperti e rappresentanti istituzionali, oltre a presentare i risultati della ricerca sperimentale effettuata dal gruppo MERIDIUM. Gli ospiti presenteranno contributi relativi alle principali sfide offerte dalle società multilingui:

- Román Álvarez Rodríguez, Università di Salamanca

- Andrei Avram, Università di Bucarest, membro del Quality Control Board MERIDIUM

- Antoinette Camilleri Grima, Università di Malta

- Louis-Jean Calvet, Università della Provenza di Aix-en-Provence

- Marina Chini, Università degli Studi di Pavia

- Joana Duarte, Università di Amburgo

- Ingrid Gogolin, Università di Amburgo, membro del Quality Control Board MERIDIUM

- Cornelia Ilie, Università di Malmö

- Ana Kralj, Università di Primorska

- Federica Venier, Università di Bergamo, Consulente Scientifico MERIDIUM

 

La Conferenza prevede una sezione poster, dove saranno presentati progetti e ricerche in corso.

La ricerca svolta nell'ambito del Progetto MERIDIUM ha visto la partecipazione di 7 équipes di ricerca di 6 Paesi dell’Europa meridionale, che hanno raccolto dati qualitativi e quantitativi sulle politiche linguistiche di livello nazionale e locale a sostegno della diversità linguistica e sulle percezioni e gli atteggiamenti sociali relativi al multilinguismo, con particolare attenzione alle nuove alloglossie connesse ai flussi migratori in atto. La ricerca sul campo – che costituisce il cuore del progetto – ha coinvolto in totale oltre 3800 soggetti, costituiti da alunni e genitori delle quinte classi di 70 scuole elementari.

Le informazioni per la partecipazione o l'eventuale presentazione di poster sono disponibili sul sito della conferenza.

 

 

loghino Meridium