skip to content | skip to menu

Ricerca sociolinguistica

Questionari

La metodologia d’indagine sperimentale prevede una prima raccolta dati da effettuare attraverso la somministrazione di un questionario, nelle aree precedentemente selezionate (Country Report) e descritte nelle caratteristiche demo-linguistiche, migratorie e socio-politiche (Context Analysis).

Il questionario serve per rilevare:

  1. nei Paesi nei quali si osservino flussi immigratori in atto, il grado di consapevolezza e dell’atteggiamento dei bambini di 10-11 anni (questionario AA) e dei loro familiari (questionario BA) riguardo alla presenza di repertori multilingui nel proprio ambiente/contesto di vita
  2. nei Paesi soggetti a deflusso migratorio, il grado di consapevolezza e dell’atteggiamento dei bambini di 10-11 anni (questionario AP) e dei loro familiari (questionario BP) riguardo alle problematiche di integrazione linguistica (apprendimento L2 e mantenimento L1) nei Paesi di arrivo e riguardo alla costruzione di un repertorio multilingue, anche nei casi di soggetti rientrati in patria dopo un periodo di migrazione.

I questionari vengono redatti nelle lingue dei Paesi in esame, sottoposti ad una preliminare fase di pre-test e somministrati in due modalità differenti per bambini e adulti:

  •  per il questionario A compilazione in classe, alla presenza e con l’assistenza del ricercatore
  • per il questionario B, autocompilazione con assistenza (a richiesta) del ricercatore

I dati raccolti attraverso i due questionari saranno sottoposti a:

  • Descrizione dei risultati
  •  Interpretazione dei risultati alla luce degli elementi emersi dalle context-analysis
  •  Comparazione al fine di avanzare proposte in materia di politiche per l’integrazione linguistica
 

 

loghino Meridium